lunedì 1 giugno 2015

Marmellata di ciliegie con Secuquick


Questa è la marmellata di ciliegie preparata con una parte di quelle che mi hanno portato a casa i ragazzi dalla loro "razzia" dai contadini.
Il giorno dopo, un chilo di frutta era già bella invasata, pronta ad essere degustata!!
Facilissima e velocissima con il metodo amc! Ormai, le marmellate le preparo solo così e sono sicura che sono sane e genuine, se poi ci mettiamo la frutta dei contadini che è senza trattamenti o pesticidi, meglio ancora!!!


Ingredienti:
~ 1 kg e 200/300 gr di ciliegie (peso per arrivare a 1 kg di frutta curata, senza piccioli e noccioli!)
~ 1 bustina di Fruttapec 3:1 **
~ 350 gr di zucchero

** io preferisco questa versione di Fruttapec perché occorre meno zucchero, ma si può usare anche quelle che ne prevedono di più.

Lavare e snocciolare le ciliegie mettendole direttamente nella pentola per raccogliere il loro succo nel caso siano molto mature come le mie e calcolando 1 kg di frutta pulita.
Unire tutti gli altri ingredienti, mescolare con un cucchiaio di legno, coprire con il Secuquick e mettere su fiamma grande e fuoco alto.
Impostare l'Audiotherm su SOFT e, quando suona, spegnere il fuoco ed aspettare che il coperchio si apra, questione di pochissimi minuti!
Nel frattempo, mentre la marmellata cuoce, sterilizzare i vasetti; di solito io lo faccio in forno a circa 50°.
Quando si apre il coperchio, frullare la marmellata con il minipimer per renderla omogenea, scegliendo se frullarla tutta o tenere dei pezzetti di ciliegie, poi invasarla subito mettendo poi i vasetti a testa in giù per creare il sottovuoto.



Note personali:
- non spaventarsi se all'apertura del coperchio si avrà un composto molto liquido, quando la marmellata si raffredderà, grazie al Fruttapec raggiungerà la giusta consistenza!!
- con queste dosi, ho ottenuto 8 vasetti piccoli come quelli che si vedono in foto.

AGGIORNAMENTO. La nostra amica Rosanna mi consiglia di sterilizzare i vasetti sempre con il metodo amc: metterli a testa in giù nell'unità con cestello e un goccio d'acqua, a fianco adagiare i coperchi, chiudere con il Secuquick e fare andare a SOFT per 5 minuti.


Il tempo di finire le foto dei vasetti ed è arrivato il primogenito che ha voluto fare merenda con crackers e marmellata...


Per fortuna avevo ancora il set fotografico allestito!!


Più sana di così...

 
Per merenda o a colazione, ecco servita una marmellata fantastica!!



Per chi cucina con il "metodo classico", qui ho postato ricetta e procedimento per la marmellata di ciliegie normale o speziata.
Buon lunedì a tutti.
 
 
 
 
Con questa ricetta vorrei partecipare al contest "Di cucina in cucina di giugno-luglio 2015 Le ciliegie" di Barbara ospitato dal blog Sabrinaincucina
 
http://sabrinaincucina.blogspot.it/2015/06/contest-di-cucina-in-cucina-di-giugno.html


17 commenti:

  1. La confettura di ciliegie è in assoluto quella che preferisco ma non ho la pazienza di farla..c'ho provato una volta e ti giuro che ho detto BASTA!! la tua soluzione è molto interessante..non sai che gola a vedere le foto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti piaccia... a parte il lavoro dello snocciolamento, che è piuttosto noiosetto, per il resto è facile, soprattutto se usi il Fruttapec ;-)
      Bacioni e buon lunedì.

      Elimina
  2. Sicuramente il mio gusto preferito di confettura, anche perché si presta meglio di altre a tante golose ricette. Anch'io utilizzo il Fruttapec quando la faccio in casa.
    Mi sono unita ai tuoi lettori fissi, se ti fa piacere puoi ricambiare sul mio blog. Ciao :)
    My Tester Mania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro le ciliegie ovunque, in qualsiasi salsa le trovo... ;-)
      Grazie per essere passata e buon lunedì.

      Elimina
  3. Mi piace la confettura di ciliegie e beata te che ti sono venuti a casa senza preoccuparti e oltretutto sono anche genuine. Anche io preferisco fare le marmellate con Fruttapec, proprio perché ci vuole meno zucchero e si fanno in un lampo !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, con il Fruttapec ci vuole poco e la marmellata addensa al punto giusto...
      Con questo metodo, poi, ci si mette ancora meno tempo... ;-)
      Baci e buon lunedì.

      Elimina
  4. L'HAI PREPARATA GIUSTO IN TEMPO PER PARTECIPARE AL CONTEST DI CUCINA IN CUCINA DI GIUGNO E LUGLIO CHE HA COME TEMA LE CILIEGIE, AMO QUESTA MARMELLATA, TI ASPETTO!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io amo le ciliegie!!
      Adesso vengo da te.
      Baci.

      Elimina
  5. grazie per la golosa preparazione,vedremo nelle prossime settimane cosa ci regalerai con questa colorata e profumata marmellata,un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre che mio figlio più grande non faccia sparire lui i vasetti insieme a crackers o biscotti o anche pane e burro ;-)
      Bacioni anche a te e buona giornata.

      Elimina
  6. Ciao Stefania, non ho mai provato a realizzare la marmellata con il fruttapec, considerato il tuo eccellente risultato (una marmellata al colore e dalla consistenza magnifici e perfetti) non posso esimermi dal provare...complimenti e grazie mille per la condivisione:))
    un bacione:))
    Rosy
    ps: sono da poco tornata dopo una lunga assenza dal blog e qualche giorno fa, dopo uno sguardo veloce alle ultime pubblicazioni delle amiche blogger...la mia attenzione è stata catturata dal tuo splendido ciambellone morbidissimo...non ho resistito e, amando alla follia i
    dolci da colazione l'ho subito provato..una meraviglia, una nuvola incredibile di sofficità, oltre che buonissimo...le torte che realizzo per la colazione sono tutte sofficissime ma ti confesso che il tuo ciambellone le ha superate tutte!! Grazie infinite per questa stupenda ricetta che rifarò sicuramente e tante, tante volte!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho sempre usato il Fruttapec, trovo che la marmellata venga di una consistenza giusta... poi, con il metodo amc si impiega ancora meno tempo, che non è male!!
      Sono contentissima che ti piaccia il mio ciambellone, è davvero una nuvola di bontà... ;-)
      Grazie per essere passata a dirmelo, ti mando un bacione.

      Elimina
  7. Golosissima la tua marmellata Stefania, quanto mi piace, è in assoluto la mia preferita!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io quando vedo ciliegie e/o amarene non riesco a resistere...
      Bacioni e buon lunedì.

      Elimina
  8. Complimenti per l'ottima scorta di marmellata di ciliegie... brava!
    Baci :)

    RispondiElimina
  9. sei a bordo, cara, grazie per la partecipazione, tyi aspetto ancora con l'altra ricetta. Baci Sabry

    RispondiElimina
  10. Arrivo anche io...ne ho fatta una, madonna mia, golosissima, come la tua.

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!