sabato 2 maggio 2015

Bomboloni di mele


Qui fa ancora un po' freschino, le nuvole che oscurano il sole impediscono anche al calore di arrivare a noi...
Quindi trovo che sia il tempo giusto per poter friggere, prima che arrivi il caldo asfissiante che impedisce ogni movimento o ti prosciughi la gola come se fossi nel deserto!!
Appena ho visto questi bomboloni, non me li sono fatta scappare; la loro particolarità sta nel fatto che tra gli ingredienti c'è la mela che dona loro sofficità e morbidezza...
E poi, se vengono non troppo grandi come i miei, vi assicuro che uno tira l'altro!!
Bando alle ciance, vediamo subito la ricetta!!


Ricetta tratta dal libro "Torte di mele" Quadò Editrice (preso in allegato a Piùdolci di febbraio 2015)

Ingredienti:
~ 400 gr di farina 00

~ 100 gr di farina Manitoba
~ 50 gr di zucchero +  quello per rotolare i bomboloni
~ 50 gr di burro morbido a temperatura ambiente
~ 1 uovo sbattuto

~ 7 gr di lievito di birra secco (1 bustina)
~ 150 gr di latte
~ 2 mele grattugiate
~ 1 cucchiaino di aroma al limone home made (originale, una puntina di vaniglia naturale)
~ olio di semi per friggere


In una ciotola, versare 4 cucchiai di latte, il lievito secco e un pizzico di zucchero, mescolare e lasciare riposare per 15 minuti.
Scaldare il latte con il burro e lasciare raffreddare.
Setacciare le farine in una grande ciotola, unire lo zucchero e l'aroma al limone home made e mescolare. Fare la classica fontana, versare al centro il latte con il burro, il lievito, le mele grattugiate e l'uovo e lavorare per amalgamare bene il tutto. Quando si ottiene un composto omogeneo, coprire la ciotola con la pellicola trasparente, fare qualche buchino e lasciare lievitare la pasta fino al raddoppio del suo volume, per circa 1 ora.
Trascorso il tempo, rilavorare la pasta, formare due rotoli e tagliare dei pezzi grandi come una noce che vanno arrotondati e appiattiti con il palmo della mano. Depositarli man mano su una o più placche o vassoi unti di olio, coprirli con la pellicola e lasciarli lievitare fino al raddoppio del volume.
Friggere pochi bomboloni alla volta nell'olio bello caldo, rigirandoli quando sono colorati (non devono scurire troppo!). Scolarli su carta assorbente e rotolarli subito nello zucchero semolato.

Note personali:
- questi bomboloni non sono molto dolci, si può aumentare la dose di zucchero a piacere!
- oppure, si può aggiungere l'uvetta...
- se lasciati al naturale, io li vedrei bene tagliati a metà e riempiti con creme, nutella, marmellate...



Che ne dite, non sono golosi?
Buon week end a tutti.




Con questa ricetta vorrei partecipare al contest di La cucina di Esme: I lievitati

24 commenti:

  1. Sono una vera bomba!!! Tirano uno qui!!
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attenta che lo lancio!! ;-)
      buona domenica anche a te.

      Elimina
  2. Altrochè se sono golosi..sto sbavando :-P La mela nell'impasto è una vera novità, io sapevo della purea di patata lessa..molto interessante questa variante fruttosa :-)
    Buon we anche a te e alla tua bella famiglia :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me è la prima volta che provo la mela in questo tipo di preparazione e ti assicuro che vale la pena... ;-)
      felice week end anche a te e un abbraccio forte forte.

      Elimina
  3. complimenti ottima preparazione perfetta,felice sera e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, buona domenica anche a te.
      Un abbraccio.

      Elimina
  4. Sicuramente arrotolati nello zucchero, anche se non sono troppo dolci, vanno molto bene e poi, così ci si può mangiare qualcuno in più. Buon fine settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero anche quello, non ci avevo pensato... ;-)
      buona domenica a te.

      Elimina
  5. Mamma mia che golosità :)
    Bravissima.

    RispondiElimina
  6. Se li vedesse Umberto, sai, non avrei vie di scampo, golosone com'è dovrei rifarli al nostro rientro, sono venuti proprio belli Stef.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, Vale.
      Un abbraccio a tutte e due e buona domenica.

      Elimina
  7. Tesoro grazie di partecipare al mio contest con queste golosità!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te <3
      buona domenica e un abbraccio.

      Elimina
  8. davvero perfetti e golosi, credo creino dipendenza, bravissima!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un bacione anche a te e buona domenica.

      Elimina
  9. Bomboloni li ho sentiti nominare la prima volta anni e anni fa sulla spiaggia di Riccione. Da noi solo krapfen ma come forma sono uguali alla crema o marmellata. Buonissimi. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io li ho sempre chiamati krapfen, ho dei bei ricordi di quando mia mamma me li prendeva dopo il nuoto, che buoni che erano!! Ora mi sono adattata a chiamarli in italiano... Buona domenica anche a te.

      Elimina
  10. te ne prendo uno per gradire... ma facciamo anche due sono uno sballo!!! Brava :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oppure tre e non ne parliamo più! ;-)
      bacioni.

      Elimina
  11. Non sono golosi sono super golosi ;-P
    non vedo l'ora di provarli!!!!
    mi salvo subito la ricetta .
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sentirai che morbidi...
      un abbraccio anche a te e buon lunedì.

      Elimina
  12. Nooooo, non è possibile, sto degluttendo dalla fame!!!!

    RispondiElimina
  13. ma sono una meraviglia!!!!!! mi incuriosiscono tanto!

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!