martedì 24 giugno 2014

Gelato istantaneo alla frutta


Un altro gelato preparato senza gelatiera, anche questo con il suo trucco e preso sempre dal blog della nostra amica Stefania. E chi altri poteva essere a regalarci queste ricette comode e veloci, o come dice lei, furbe??
In questo caso, basta frullare gli ingredienti e il gioco è fatto, senza passare il composto in freezer, anche se io ho dovuto fare questo passaggio...
Ma vediamo con ordine, cominciando dalla ricetta, poi le mie considerazioni...

Ingredienti:
~ 400 gr di frutta congelata, va bene anche mista *
~ 400 gr di yogurt bianco ben freddo (anche greco, per me quello normale)
~ qualche cucchiaio di miele (per me, 3 cucchiai di quello di acacia)
~ 10 foglie di menta fresca (per me, 2 foglie belle grandi)

* io ho fatto 120 gr di lamponi, 120 gr di albicocche (peso al netto dei noccioli) e 160 gr di prugne: ho curato la frutta, tagliata a pezzetti e messa in congelatore ben sparsa in due contenitori in modo da non aver un unico grosso blocco congelato!

Mettere nel mixer la frutta ancora congelata insieme a tutti gli altri ingredienti e frullare ad alta velocità finchè si ottiene un composto omogeneo e cremoso. Servire subito!!!

Consigli di Stefania:
- se non si vuole usare il miele per dolcificare, meglio mettere lo zucchero a velo e non quello semolato perché si scioglie meglio, quello semolato non ha il tempo di farlo!
- se si frulla troppo, il gelato comincia a sciogliersi, bisogna passarlo 10 minuti in frigo.
- se avanza, mettere il gelato in frigo, basta rifrullarlo per farlo tornare morbido.
- viene bene con qualsiasi tipo di frutta, anche mista come ho fatto io.

Le mie considerazioni:
- la quantità di menta che ho messo io è poca, ma secondo me va benissimo perché va a dare un leggero aroma per nulla invadente!
- questo gelato ha anche la nota acidula dello yogurt; se non piace, penso che si possa sostituire con la stessa quantità di un mix di panna e latte ed eventualmente farlo mantecare nella gelatiera!
- se si usa la frutta congelata che si trova in commercio in busta e si tiene una scorta di yogurt in frigo, anche con questo gelato si ha a disposizione un dessert veloce da preparare in caso di ospiti improvvisi o voglia irrefrenabile di dolce!!
- io ho avuto una serie di concause che hanno contribuito a far sciogliere il gelato: forse l'ho frullato un minuto di troppo, poi la gatta si è incastrata dietro un mobile e cerca tu di prendere un gatto impaurito, vediamo se ci riesci... al momento di fare le foto, le batterie della macchina fotografica si sono rifiutate di dare energia perché evidentemente non ce n'era più ed allora corri a prenderne altre due nel cassetto...
Insomma, nel giro di 5 minuti, è accaduto di tutto e di più e il gelato/crema fermo lì ad aspettare... Queste le conseguenze:


... avevo anche fatto qualche foto, ma la consistenza non mi convinceva del tutto:


Alla fine, ho messo la ciotola in freezer per circa un'ora e, quando l'ho ripresa, ho rotto i cristalli con un cucchiaio e poi mescolato... ecco come si presentava:


Decisamente meglio!!! E dopo un'altra ora e mezza, era ancora più sostenuto ;-)))
Quindi, il mio consiglio è che se si vede il gelato un po' troppo liquidino, meglio metterlo in freezer e rompere i cristalli ogni mezz'ora o ogni ora, fino ad ottenere un bel gelato cremoso!!!
In ogni caso, è sempre meglio servirlo subito, appena messo nella coppetta, per non dargli modo di sciogliersi anzitempo!!!



Ogni tanto capitano un mucchio di disavventure tutte in un colpo solo, ma l'importante è riuscire a far fronte senza perdere la calma, poi la soluzione la si trova in un modo o in un altro...
Voi che ne dite?
Buona settimana a tutti.




Con questa ricetta vorrei partecipare al contest di “Cucina in cucina … “del blog Una Fetta Di Paradiso “Gelati, sorbetti, ghiaccioli”

9 commenti:

  1. davvero molto goloso, brava per i tuoi suggerimenti, ovviamente sbagliando s'impara e si riesce a consigliare il rimedio!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Che freschezza !!! Ci sta proprio un cucchiaio a quest'ora !!! :) Claudia

    RispondiElimina
  3. che fresca golosità.
    Riesci a vedere i tuoi blog nella bacheca?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il blog non ha problemi in bacheca, quello che non viene fuori sono i blog che seguo, ma ho visto che non è la prima volta; si sa che blogger fa spesso le bizze, basta aspettare un po' e se continua ad avere problemi si segnala la cosa. Se puoi, magari prova con un altro browser.

      Elimina
  4. Davvero un ottimo modo x fare un gelato...prima di avere la gelatiera usavo spesso questo metodo e non mi ha mai delusa..il tuo è semplicemente stupendo, complimenti cara <3

    RispondiElimina
  5. Furbissimo e golosissimo il tuo gelato Stefy!!
    Se solo potessi ti ruberei subito una bella coppetta!!
    Un mega bacio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  6. Questi barbatrucchi mi lasciano sempre piacevolmente a bocca aperta....e con il cucchiaio in mano. Voglio provare con la banana. Grazie.

    RispondiElimina
  7. Le ricette di Stefania sono sempre molto ingegnose, e tu l'hai riproposta egregiamente bene, La inserisco subitissimo e ti ringrazio Stef!
    un bacione

    RispondiElimina
  8. adoro questi gelati senza gelatiera, comunque complimenti anche con tutti quei casini insieme ne sei uscita alla grande!
    baci
    Alice

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!