lunedì 20 gennaio 2014

Shortbread scozzesi


Dopo la torta americana, che ne dite di biscotti scozzesi?
Una volta ho provato a preparare degli shortbread, non ricordo se erano scozzesi o altro, quello che mi ricordo molto bene è che non mi riuscirono! Da allora, non ci ho più provato :(
Finchè non ho trovato casualmente questa ricetta!!
Più semplice di così... e poi, di sicura riuscita!!
Questi biscotti sono di un buono, ma di un buono... spariscono in poco tempo, meno di quello che ci vuole a prepararli!!!
Mi ha attirata soprattutto il fatto che abbiano tre ingredienti e le loro dosi: tre di farina, due di burro e una di zucchero... facile da imparare, non si scorda più!!
Inoltre, ho visto in internet che ci sono vari modi per fare le forme a questi biscotti: c'è chi stende l'impasto e lo taglia, per poi spezzarlo in biscotti una volta cotto, oppure chi li fa a forma rettangolare... ora, io non so quale sia il metodo giusto per ottenere gli shortbread scozzesi veri e propri, ma io mi sono trovata benissimo con questo sistema!!!


Ingredienti:
ó 250 gr di farina 00
ó 50 gr di farina di riso
ó 200 gr di burro morbido
ó 100 gr di zucchero semolato


Mescolare le due farine con lo zucchero, poi unire il burro morbido a pezzetti ed amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, formando la classica palla.
Stendere la frolla ottenuta in uno spessore di circa mezzo cm e ricavare dei dischetti con l'aiuto di un tagliabiscotti, posizionandoli man mano sulla placca del forno rivestita con carta da forno. Il mio consiglio: meglio distanziarli un pochino perché, anche se non ci sono agenti lievitanti, in cottura tendono ad allargarsi; infatti, a me molti si sono uniti, per le foto ho dovuto andare alla ricerca di quelli un po' più rotondi e staccare gli altri!!
Punzecchiare la superficie con i rebbi di una forchetta e mettere la placca in frigo per almeno 15 minuti, poi cucinare i biscotti nel forno già caldo a 180° per circa 10-12 minuti, devono colorarsi leggermente.
Una volta sfornati, spolverare con altro zucchero semolato e lasciarli raffreddare.



Siccome l'impasto che si ottiene è molto morbido, io ho voluto provare ad usare la sparabiscotti: anche qui, per le foto ho dovuto ricercare quelli che avessero mantenuto un po' di più la forma perché, cuocendosi, essa si perde abbastanza. Ho visto che con questo metodo il tempo di cottura varia in base alla grandezza delle forme dei biscotti.



Se vi piacciono i biscotti "burrosi" e friabili, questi sono per voi!!!
Buona settima a tutti e...
alla prossima.
Stefania ^_^


Ricetta scaricabile dalla pagina dedicata ai pdf



Con questa ricetta vorrei partecipare al contest della mia amica Consu per festeggiare insieme il primo compli-blog: auguri mia dolce amica!!!

14 commenti:

  1. Anche questi biscotti scozzesi mi attirano molto!!Sto salvando diverse tue ricette tra cui anche la chiffon cake,appena trovo lo stampo la provo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio per la fiducia....
      se vuoi, lo stampo io l'ho preso qui: http://www.plurimix-point.it/modules/scheda.cfm?id=2439
      ma so che puoi trovarlo anche in qualche negozio, però costa più del doppio, una cugina di mio marito l'aveva trovato e alla fine l'ha preso anche lei in internet, anche con le spese di spedizione le conveniva di più!!

      Elimina
  2. Gli shortbread sono come la droga...se si inizia è difficile smettere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti, sono così facili ma soprattutto così buoni, che non si può non rifarli!!!

      Elimina
  3. Che golosi..mi immagino già di poterli sciogliere in bocca senza pensare ai sensi di colpa..
    Buon inizio settimana cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia questi biscottini che si sciolgono in bocca....buonissimi...li assaggerei anche in questo momento..e più di uno...sono sicura che uno tira l'altro....
    grazie per aver condiviso la ricetta!!!:)
    Un bacione e buona settimana!!!:)
    Rosy

    RispondiElimina
  5. li ho mangiati in scozia e provo a farli con la ricetta che hai postato ..... mmmmm che bontà!
    AnnamariA

    RispondiElimina
  6. Deliziosi e semplici da provareeeee !!!!!
    Un abbraccio :-))

    RispondiElimina
  7. Favolosi questi biscottini!!!
    Ho visto che ho tutto quello che serve e in settimana li provo!!!
    Un mega bacio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  8. Stefy....con questa ricetta mi hai portato indietro nel tempo, anni anno rum fa quando sono stata in Scozia. Quanti ne ho mangiati !

    RispondiElimina
  9. Risposte
    1. non lo so....
      l'unica soluzione è lasciarsi andare....

      Elimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!