giovedì 19 settembre 2013

Torta al Ciobar


Rieccomi con un dolcetto!!!
Semplicissimo...
Ve lo ricordate il gelato al Ciobar che vi ho presentato all'inizio del mese?
Ecco, con le altre buste della confezione non volevo farci una semplice cioccolata, sebbene sia buonissima, avevo una mezza idea di utilizzarle in un altro modo...
Poi, la settimana scorsa, è venuta a cena un'amichetta dei miei bimbi, e quale occasione migliore per presentare un dolce al cioccolato?
Avreste dovuto vedere i miei figli: si sono fatti la doccia prima di mangiare, senza farsi pregare; si sono vestiti a festa, manco venisse il papa a cena; uno si è messo il gel nei capelli per tenerli su, l'altro si è pettinato facendosi la riga in mezzo (forse si crede più carino, a me sembra stile anni '30!); e dulcis in fundo, hanno preparato la tavola!!! Senza chiederglielo!!!
Ogni tanto, i miracoli accadono... oppure devo invitare più spesso le amichette a cena ;-))))
Menù della serata semplicissimo: la mia pizza fatta in casa e poi questo dolcetto; ho cercato di andare sul sicuro su tutto, di solito la pizza piace ai bambini, come pure tutto quello che è cioccolato!!! Infatti, è stato spazzolato tutto quanto, è già tanto se ho avanzato un pochino di dolce per farci le foto!!!
A proposito di dessert dopo-pizza, la ragazzina è arrivata con un vassoio con dei bon bon fantastici, naturalmente mi sono fatta dare la ricetta da sua mamma e ve li presenterò più avanti... vedrete che meravigliosi!
Passiamo alla ricetta di questa torta, che ne dite?

Ingredienti:
◊ 3 uova grandi
◊ 150 gr di zucchero di canna
◊ 80 ml di olio di semi di mais
◊ 150 gr di farina
◊ 100 gr di fecola
◊ 1 bustina di lievito
◊ 50 ml di latte
◊ 2 buste di Ciobar 
◊ aroma a piacere, io una fialetta di rum


Sbattere i tuorli con lo zucchero finchè diventano chiari e spumosi, poi aggiungere l'olio e l'aroma e mescolare bene. Incorporare la farina, la fecola, il lievito e il Ciobar, setacciandoli. Dopo aver aggiunto il Ciobar, si ottiene un composto duro, quindi unire il latte per ammorbidirlo. Per ultimi, incorporare gli albumi precedentemente montati a neve ben soda, aggiungendoli al composto due o tre cucchiaiate alla volta e mescolando dal basso verso l'alto per non farli smontare.
Versare l'impasto nella tortiera foderata con carta da forno ed infornare nel forno già caldo a 175° per circa 30 minuti; fare la prova stecchino.
Spolverare, a piacere, con dello zucchero a velo.


Note personali:
- come gusto, questa torta è molto delicata; se si vuole una torta più "cioccolatosa", io direi di aggiungere un cucchiaio o due di cacao amaro, aumentando eventualmente un pochino la quantità di latte.
- io ho usato uno stampo da 24 cm, se si vuole una torta un pochino più bassina, si può cucinarla in uno da 26 cm.
- si può considerare come base, a piacere si può aggiungere di tutto: gocce di cioccolato, frutta secca, frutta fresca...
- io la vedrei molto bene tagliata a metà e spalmata di nutella...



E questa è l'unica foto della torta intera:



Alla prossima.
Stefania ^_^


Ricetta scaricabile dalla pagina dedicata ai pdf

17 commenti:

  1. ma che delizia Stef, ho scoperto anche io l'uso dei preparati per destinazioni diverse da quella suggerita in confezione, e i risultati sono fantastici, proprio come il tuo dolce!
    Brava, bella idea!
    Vale

    RispondiElimina
  2. Una torta deliziosa, se poi come suggerisci ci mettiamo anche la nutella......slurposa :)
    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. la riga in mezzo!! che simpatici!! ^_____^ non ho mai pensato di usare il ciobar in questo modo!

    RispondiElimina
  4. Ma questa è una delizia!! Anche io voglio provare la torta al ciobar, segno subito la ricetta :D

    RispondiElimina
  5. no niente miracoli e la presenza femminile che li ha trasformati:)) piccoli maschietti crescono !
    Torta golosissima!!!
    baci
    Alice




    RispondiElimina
  6. @ Vale e Fragolina: ho scoperto che mi piace cambiare "destinazione" a certi ingredienti... grazie, ragazze.

    @ Daniela: l'amichetta dei bimbi ha suggerito anche la panna...

    @ Cuoca Pasticciona: poi dimmi cosa ne pensi, eh....

    @ Alice: è vero, stanno proprio crescendo, è che per la mamma restano sempre piccoli... non mi rendo conto che invece ho piccoli ometti in giro per la casa...

    un abbraccio a tutte e buona giornata.
    Stefy

    RispondiElimina
  7. bella questa torta! non conoscevo questi usi alternativi del ciobar...immagino buona con una marmellata stile sacher o con una crema mascarpone e nutella!!!aaaaaaaaaaa mi si impenna il colesterolo al solo pensiero!!!
    a presto bea

    RispondiElimina
  8. Cara Stefy, che meraviglia questa torta, dalle foto si vede chiaramente che è sofficissima e ben cotta, ed è sicuramente buonissima, da provare assolutamente:))
    ho nella dispensa delle buste ma non di ciobar ma per preparare la cioccolata in tazza al gianduia, secondo te potrebbero andare bene? (ogni busta è sufficiente per preparare una tazza e pesano 30 gr ciascuna...
    ti ringrazio in anticipo per la risposta!!!:)
    un bacione!!!
    Rosy

    RispondiElimina
  9. @ Bea: tu hai colto l'essenza di questa torta, cioè personalizzarla come più ti piace... brava!

    @ Rosy: guardando le buste di ciobar, pesano 25 gr ciascuna, quindi penso che tu possa benissimo usare 2 buste che hai, anche se sono 10 gr in più in totale, non mi sembra che siano così tanti da fare differenza! al limite, se l'impasto è troppo duro perché c'è un po' più polvere, aumenta il latte a 60 ml...
    Aspetto tue notizie per sapere come ti è venuta, soprattutto per il gusto gianduia... ok?

    grazie a tutte.
    Stefy

    RispondiElimina
  10. Uuuhhh che bella idea mi hai dato! La preparerò per mio marito!

    RispondiElimina
  11. Dovestri inaugurare l'etichetta #cometiricicloilciobar :)
    Ciao Leo

    RispondiElimina
  12. @ Caterina: spero gli piaccia...

    @ Leo: ah ah ah! bella idea!

    RispondiElimina
  13. Grazie mille per la risposta Stefy, sei veramente gentilissima!!!:) Quanto prima penso di provare questa buonissima torta, è troppo golosa e troppo invitante..e ti farò sapere:)
    un bacione e ancora grazie mille per i consigli:)

    RispondiElimina
  14. Ciao Stefy, ti volevo fare sapere che non ho resistito e oggi ho provato la tua torta:)
    come ti avevo già scritto, ho utilizzato 2 bustine da 30 gr di cioccolata gianduia in polvere...ho utilizzato, come mi avevi consigliato tu, 60 ml di latte..l'impasto effettivamente era abbastanza duro (di questo non mi sono preoccupata sia perchè avevi segnalato questa caratteristica nella tua ricetta, e anche perchè, lo scorso anno, avevo preparato una torta al cioccolato il cui impasto presentava le medesime caratteristiche ma il cui risultato finale era ottimo)..inoltre ho aggiunto, come consigliavi tu, qualora volevamo una torta più cioccolatosa (dal momento che avevi scritto che questa aveva un sapore delicato) 1 cucchiaio di cacao amaro, e ho aggiunto anche 20 ml di latte...il risultato è stato ottimo, la torta è venuta soffice e ben cotta come nella foto, ne ho assaggiato una fetta a merenda e domani mattina una fettona (a colazione abbondo sempre:)) mi è piaciuto anche il sapore, si sente l'aroma di gianduia, e lo trovo molto gradevole...grazie mille per questa bellissima ricetta, sono rimasta veramente soddisfatta del risultato..inoltre, anche se l'impasto è abbastanza duro, alla fine, quando aggiungiamo gli albumi, la consistenza cambia completamente...
    un'altra cosa..non ho aggiunto alcun aroma ma solo il cacao amaro..e ho utilizzato una teglia quadrata 24x24
    un bacione e ancora grazie mille per la ricetta!!!:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per averla provata, sono contentissima che ti sia piaciuta... bravissima!!!!
      vengo a fare colazione da te o merenda oggi pomeriggio, ok?
      un abbraccio. Stefy

      Elimina
    2. Ok, allora ti aspetto, vieni quando vuoi, mi fa veramente piacere:) peccato che siamo abbastanza lontane.... (abito in Sicilia.....)
      un abbraccio anche a te!!!:)
      Rosy

      Elimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!