sabato 4 maggio 2013

Griglia per crostata, istruzioni


Come promesso, eccovi le istruzioni per usare la griglia per crostata che vi ho mostrato qui.
Ho voluto fare un post dedicato perché una volta una mia amica mi chiese come si usa, visto che le avevo spedito una ricetta con questa griglia; dal momento che ce l'aveva anche lei ma non sapeva come fare, mi chiese consiglio... ed ora posso mostrarlo a tutti!!
Quindi, spero di essere utile a chi possiede questo fantastico attrezzo, ma è in crisi e lo tiene in cantina, in disparte...
Io lo trovo eccezionale, la griglia viene perfetta, la crostata è stupenda da guardare!!!
E' stra-facile! Ma ecco come si fa.

Tirare la pasta frolla fra due fogli di carta da forno, togliere un foglio e con l'aiuto dell'altro mettere la frolla sulla griglia:

 
Passare il mattarello per far entrare la frolla nelle fessure, sempre con la carta da forno sopra:
 
 
Togliere la carta da forno e battere piano piano  sul tavolo per far cadere tutti i rombi:
 
 
 
Ora, capovolgere la griglia sopra lo stampo:
 
 
Togliere delicatamente la parte superiore della griglia:
 
 
Sollevare sempre molto delicatamente anche la parte inferiore della griglia, lasciando che la pasta frolla si appoggi al vostro ripieno:
 
 
Questo è il risultato (come ho detto, una parte di pasta non voleva staccarsi, probabilmente perché era troppo "tenera"):

 
Non resta altro che rifilare i bordi e, con la pasta avanzata, fare un cordoncino da mettere sul bordo o, se siete più artistiche di me, fare qualche forma con una formina per biscotti e decorare a piacere...
 

Appena faccio una crostata con la marmellata, aggiornerò il post, così si vedrà meglio il risultato finale con la griglia che fa contrasto con il colore della marmellata...
Intanto, spero di essere stata d'aiuto a chi ha questo attrezzo ma non sa come usarlo...

AGGIORNAMENTO: eccovi il risultato di una crostata classica con la marmellata:




Ultima nota: io l'ho usato anche per una crostata salata fatta con la pasta brisèe:

foto mia ma presa da www.lemaninefatatedigiulia.blogspot.it
Se volete vedere la ricetta, vi mando dalla mia carissima amica Giulia: quando non avevo ancora un blog, le ho mandato qualche ricetta per il suo spazio dedicato ai lettori.
Inoltre, se non la conoscete ancora, vi consiglio vivamente di andare a curiosare nel suo fantastico blog e rimarrete stupiti di tutte le bontà che sforna...


E' giunto il momento di salutarvi, approfitto per mandare un grosso bacio a Giuls e auguro a tutti buona serata e una felice domenica.
Alla prossima.
Stefania ^_^

9 commenti:

  1. Ciao fantastica questa griglia ! La voglio anche io.........! Bella la crostata salata, complimenti e un abbraccio
    paola

    RispondiElimina
  2. Meraviglioso strumento, molto utile! Quella crostata è venuta proprio bene grazie alla griglia. Complimenti (:
    E poi....riguardo alla ricetta della crostata salata che vedo...mmmmhhhhhh :Q__
    Buona notte,
    Incoronata.

    RispondiElimina
  3. All'inizio non sapevo nemmeno come prenderla in mano, ora me la cavicchio ma questo post mi sarà ancora più di aiuto!
    Grazie Stef, un bacione <3

    RispondiElimina
  4. l'ho sempre guardato con sospetto questo attrezzo ma ora con le tue spiegazioni mi fa voglia:)
    un bacione

    RispondiElimina
  5. ciao mi sono appena unita ai tuoi lettori ;D... eccezionale questo attrezzo davvero utilissimo :*

    RispondiElimina
  6. Che bello !! ho ques'oggetto " infernale " ..infernale perchè nn sono riuscita a utilizzarlo !!! ora seguirò le tue indicazioni..ci riprovo !! grzzzz

    RispondiElimina
  7. Non sapevo neanche dell'esistenza di questo attrezzo!!! Meraviglioso!!!!!! ^_^

    RispondiElimina
  8. Ma daiiiiiiii FANTASTICO!!!! LA VOGLIOOOOOOOOOOOO!!!!!! :-) Che carino il tuo blog!! Complimenti!

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!