domenica 14 aprile 2013

Ricetta tramite mail per il contest Limoni-amo: Mimosa in barattolo di Giacomo


Oggi vi propongo un'idea interessante che mi ha mandato tramite mail Giacomo Picariello per il mio  contest "Limoni-amo?".
Si tratta di una versione alternativa da presentare ai vostri uomini per l'8 marzo, il giorno della festa delle donne, o alle vostre amate per i pasticceri maschietti che vogliono fare una gradita sorpresa!
Complimenti, Giacomo, e grazie per avermela proposta; ed io, la pubblico subito!


Ingredienti per 4:
per la mousse al formaggio e yogurt:
- 100 gr di yogurt magro
- 150 gr di formaggio spalmabile
- 60 gr di albume
- 130 gr di zucchero semolato
- 150 ml di panna fresca
- 4 gr di gelatina in fogli

Per il lemon curd:
- 2 uova + 1 tuorlo
- 20 gr di maizena
- 100 gr di zucchero semolato
- 120 ml di succo di limone
- 60 gr di burro
- scorza di 1 limone grattugiata

Per il bisquit:
- 4 uova
- 40 gr di burro
- 150 gr di zucchero semolato
- scorza di 1 limone grattugiata
- 150 gr di farina di tipo "00"
- 40 gr di farina di cocco

Per decorare:
- limoni canditi
- bagna al limone (500 ml di acqua, 300 gr di zucchero, scorze di 2 limoni)
- ostia commestibile verde
- cocco disidratato


Preparare la mousse: fare una meringa all'italiana.
Fondere lo zucchero in un pentolino coperto a filo con acqua fino ad arrivare a 121°C.
Montare gli albumi aggiungendo lo sciroppo e continuare fino al raffreddamento.
Porre in una ciotola in frigorifero.
Mettere la gelatina a bagno in acqua freddissima. Montare il formaggio con lo yogurt.
Sciogliere la gelatina con un goccio d'acqua ed aggiungerla alo composto sempre montando.Semimontare la panna. Amalgamare al composto di formaggio e yogurt la meringa, quindi la panna. Far riposare in frigo per un paio d'ore.

Preparare il lemon curd:in un pentolino mettere il burro tagliato a pezzetti, lo zucchero e la scorza di limone grattugiata. Porlo a bagnomaria con l'acqua che non deve arrivare a bollore. Una volta sciolto il burro, aggiungere il succo del limone nel quale avremo sciolto la maizena ed infine le uova sbattute. Cuocere mescolando con una frusta fino a che si addensa. Far raffreddare.

Preparare il bisquit: montare il burro con lo zucchero e la scorza di limone.
Aggiungere le uova e continuare a montare fino ad ottenere un composto ben spumoso.
Aggiungere le farina miste al lievito ed amalgamare bene sempre con le fruste.
Stendere il composto su una placca con carta da forno e cuocere a 200°C per 10 minuti.

Comporre: mettere nel fondo del barattolo il bisquit. Bagnarlo leggermente con la bagna al limone, quindi mettere la moussse, poi il lemon curd e terminare con la mousse. Finire con bisquit tagliato a cubetti e decorare con limone candito, foglia commestibile di ostia verde e una spolverata di cocco disidratato.
 
 

Approfitto per ricordarvi il mio contest "Limonia-amo?" che prevede come ingrediente il limone nei dolci, biscotti, semifreddi e tutto quello che vi viene in mente con il limone:


... vi auguro buona domenica e...
alla prossima!
Stefania ^_^

1 commento:

  1. Ma che bella idea!!!
    Complimenti a Giacomo e a te che ce l'hai immediatamente girata
    Carmen

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!