lunedì 18 febbraio 2013

Crostata con crema magica al limone e frolla all'olio


Ricordate la Crema magica di Giulia che vi ho presentato poco tempo fa?
Ebbene, come dicevo nelle note, Giulia ci prepara una crostata ed io ho seguito i suoi consigli... ne è uscita una crostatina veramente eccezionale, limonosa all'ennesima potenza, ma estremamente goduriosa! E' veramente semplicissima e il risultato soddisferà tutti gli amanti del limone, come la sottoscritta!!!
Per la frolla, invece, volevo stare sul light e così mi sono affidata a Mysia con la sua frolla all'olio; devo dire che è stata veramente una scoperta, mi sono letteralmente innamorata di questa frolla, veloce da preparare, elastica e facilmente lavorabile (come dice Mysia) e anche secondo me è molto adatta per la preparazione di crostate!
Inutile dire che anche questa crostata è sparita in pochissimo tempo, d'altronde ho tre avvoltoi in casa che non aspettano altro... e per fortuna, me la cavo in cucina!

Ingredienti:
per la frolla:
◊ 300 gr di farina
◊ 100 gr di zucchero
◊ 1 uovo + 1 tuorlo
◊ 100 ml di olio (io, di semi)
◊ 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata
◊ 1 cucchiaino di lievito per dolci

per la crema:
500 ml di acqua
 il succo di 2 limoni e la scorza intera di 1
 50 gr di farina (o maizena)
 1 uovo
 180 gr di zucchero




Preparare la frolla: in una ciotola ampia disporre la farina e mettere al centro le uova, lo zucchero, la buccia di limone, il lievito e l'olio. Iniziare ad impastare al centro facendo assorbire man mano tutta la farina, poi trasferire l'impasto su una spianatoia e lavorare la frolla fino ad ottenere un panetto omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo per almeno 30 minuti (o finchè si preparara la crema e questa si raffredda!).

Preparare la crema: mettere in una pentola l'acqua, il succo dei limoni filtrato e la scorza e portare ad ebollizione. Nel frattempo sbattere l'uovo con lo zucchero, poi unire la farina e mescolare bene fino ad ottenere un composto senza grumi. Una volta che l'acqua sarà arrivata ad ebollizione, eliminare la scorza di limone e versare il liquido sul composto di zucchero, uovo e farina. Rimettere il tutto sul fuoco e fare addensare a fuoco lento, mescolando in continuazione. Quando la crema sarà pronta, versarla in una ciotola (non di plastica), coprirla con la pellicola e farla raffreddare.

Stendere la frolla, dividerla in due parti, di cui una più grande e con questa rivestire uno stampo per crostata, poi versare la crema nel guscio; con il resto della frolla, decorare la superficie a piacere, in questo caso ho fatto tante stelline.
Infornare a 180° per circa 40 minuti o finchè la frolla diventa dorata.
Quando la crostata è fredda, metterla in frigo prima di tagliarla a fette e servirla; conservarla sempre in frigo!

Note personali:
- io non ho messo tutta la crema nel guscio di frolla, ne ho tenuta da parte un pochina anche se lo stampo era grande, e la crema, in cottura, ha trasbordato lo stesso; quindi, vi consiglio di non metterla tutta, soprattutto se usate uno stampo piccolo!
Lo stampo che ho usato io è questo qui e misura 28 cm di diametro.
- il resto della crema potete papparvela a cucchiaiate o servirla in coppette con frutta fresca o sciroppata, o come vi suggerisce la fantasia... o la dispensa...
- io mi sono dimenticata di mettere la crostata in frigo una volta fredda, e questo si può notare dalla prima foto della fetta perchè si vede benissimo che la crema colava da tutte le parti. Ma una volta messa in frigo, questo non succede, come si può evincere da questa foto:

In questo caso, l'ho servita con una composta di fragole, esattamente come questa che trovate qui; ancora più goduriosa...!!!


E con questo vi saluto augurandovi un buon inizio settimana e...
alla prossima.
Stefania ^_^


Ricetta scaricabile dalla pagina dedicata ai pdf



Con questa ricetta vorrei partecipare al contest di Serena: I dolci senza latte




Vorrei anche ricordarvi che mancano 10 giorni alla fine del mio contest, dedicato ai biscotti preparati senza l'uso di formine:

qui trovate il regolamento.

12 commenti:

  1. questa crema limonosa la devo provare per mia figlia sono sicura che ne andrà pazza!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  2. Deliziaaa!!! Trovo ottima la frolla all'olio e vado matta per la crema al limone quindi non posso che dirti ... GRAZZZZZZIE per questa ricetta!!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti anche a te Stefania ^___^

    RispondiElimina
  4. @ Alice: penso proprio che le piacerà, aspetto il vostro parere...

    @ Serena: questa frolla è favolosa e il fatto di non contenere burro è un pregio in più... si sposa alla grande con questa cremina...

    @ Giuseppe: grazie e un abbraccio.

    Baci a tutti.
    Stefania

    RispondiElimina
  5. Davvero deliziosa!!
    Bravissima Stefy!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  6. Questa è veramente invitante... Mi sembra già di sentire il gusto del limone :-)

    RispondiElimina
  7. Ma ciaoooo!!! E' da un po' che non passo, troppi impegni!!!
    Sai, anche io ho provato la frolla all'olio e devo dire che mi piace tanto! Rimane un po' più croccante e sembra quella delle crostatine del Mulino Bianco!!! Con la crema al limone è divina!!!
    Ti abbraccio cara e a prestoooo!!!
    More

    RispondiElimina
  8. @ Carmen: grazie, carissima, sei sempre troooppo gentile!

    @ Annamaria: invitante e golosa...

    @ Morena: infatti, è un connubbio davvero favoloso! Più avanti, proverò altre crostate sempre con questa frolla... mi sa che non la mollo più! Ti abbraccio anch'io.

    RispondiElimina
  9. Brava Stefy! Le ricette light mi conquistano immediatamente. E questa proposta interessante me la copio subito.Che fiertà per i tuoi uomini di avere una cuoca GENIALE in casa! Complimenti, te la cavi davvero come una CHEF!!! Abbracci!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Tonia, sei troppo buona... addirittura geniale!!! Ti mando un abbraccio anche a te.
      Stefy

      Elimina
  10. Stefy, oggi ho preparato questa torta per un pranzo in famiglia...un successoneeee! A breve la posterò!!! Grazie per la ricetta!!!

    RispondiElimina
  11. Manu, grazie a te per averla provata!!!
    Sono veramente felice che vi sia piaciuta, non vedo l'ora di ammirarla nel tuo meraviglioso blog!
    Un abbraccio e buona serata.
    Stefy

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!