lunedì 4 febbraio 2013

Crema magica di Giulia


E' da un po' che ho preparato questa crema, è stata in stand-by per qualche mese ma ora è giunto il momento di presentarvela.
La ricetta l'ho presa dalla mia amica Giulia che, come avrete notato, è fonte continua di ispirazione, e la trovate qui. La ricetta originale gliel'ha passata sua zia, come per il rustico che vi ho già proposto, e lei ce l'ha regalata a tutti noi... quindi, ancora una volta: grazie, Giuls!
La particolarità di questa crema è che viene preparata senza latte, quindi molto adatta agli intolleranti al lattosio perchè risulta leggera ma gustosa e profumatissima.
Oltre ad essere molto versatile; io ho guarnito dei dolcetti con base di biscotto e burro, ma potete veramente sbizzarirvi: coppette guarnite secondo la vostra fantasia (con amarene sciroppate, meringa, biscottini tipo le lingue di gatto o semplici come ha fatto Giulia) oppure, come suggerisce lei, si può farcire una torta (magari al limone tipo questa, questa o anche questa), gustarla semplicemente tra due biscotti o, come ho pensato io, anche in un tronchetto.
Io adoro il limone nei dolci e quando l'ho vista, non me la sono fatta scappare!
Qualsiasi tipo di dolce con il limone mi manda letteralmente in Paradiso... insieme al cioccolato, posso tranquillamente affermare che sono due antistress naturali ai quali non saprei rinunciare: il cioccolato quando sono un po' giù di corda, moralmente o fisicamente, il limone semplicemente per mandare in estasi le mie papille gustative!
Bando alle ciance, eccovi la ricetta.

Ingredienti:
- 500 ml di acqua
- il succo di 2 limoni e la scorza intera di 1
- 50 gr di farina (o maizena)
- 1 uovo
- 180 gr di zucchero

Per fare le tartellette come le mie, potete fare una base di biscotto e burro come in questi dolcetti:
- 200 gr di biscotti
- 60 gr di burro
- 1 tubetto da 170 gr di latte condensato

Per decorare:
- fragole, more e ribes freschi
- meringhette

Per la crema: mettere in una pentola l'acqua, il succo dei limoni filtrato e la scorza e portare ad ebollizione. Nel frattempo sbattere l'uovo con lo zucchero, poi unire la farina e mescolare bene fino ad ottenere un composto senza grumi. Una volta che l'acqua sarà arrivata ad ebollizione, eliminare la scorza di limone e versare il liquido sul composto di zucchero, uovo e farina. Rimettere il tutto sul fuoco e fare addensare a fuoco lento, mescolando in continuazione. Quando la crema sarà pronta, versarla in una ciotola (non di plastica) e lasciarla leggermente intiepidire; non occorre coprirla con la pellicola trasparente perchè non forma la pellicina.

A questo punto, si può versarla nelle coppette e decorarle, oppure sulle basi di biscotto e burro preparate in precedenza: tritare i biscotti, unirvi il burro fuso e il latte condensato, amalgamare il tutto e distribuire il composto negli stampini o nei pirottini, poi mettere in frigo a rassodare.
Se non volete fare una base di biscotto perchè non vi piace il burro crudo (o siete intolleranti a tutti i derivati del latte e volete rimanere sul light), potete anche preparare la vostra frolla, ritagliarla della grandezza degli stampini, rivestirli e cuocerla in bianco, cioè coperta con carta da forno e fagioli secchi o dei pesetti. Successivamente, farcite le crostatine e decoratele come volete...

 
Io ho cotto questa crema al microonde seguendo le indicazioni come per la mia crema pasticcera, e questo è il risultato:



Questa crema, con il suo gusto marcato di limone, è molto indicata nel periodo estivo... per questo, più avanti penso proprio che la preparerò di nuovo per farcire una crostata.
Nei commenti al post di Giulia lei ha spiegato anche come prepararla, la crema va cotta insieme alla crostata, non farcendola dopo; bisogna prepararla, farla raffreddare completamente, coprendola con la pellicola e poi si può farcire la base di frolla, rivestirla con le classiche strisce o stelline o cuoricini di pasta ed infornare a 180° per circa 40 minuti. Lasciare raffreddare bene, mettere la crostata in frigo e servirla fresca.
Mmh, non vedo l'ora di provarla!!!


 

Per i veri amanti del limone, vi consiglio di non lasciarvi sfuggire questa bontà ;-P
Buon inizio di settimana a tutti e...
alla prossima.
Stefania ^_^


Con questa ricetta vorrei partecipare al contest di Valy: Cake therapy


... ai contest di Vale: Copia? Sì, grazie!

 Dolci agrumati
 
... e al contest di Tiziana: Creme, salse & dip
 
 
 
 
Inoltre, approfitto dell'occasione per ringraziare pubblicamente Dany del blog Profumo di zenzero & cannella per aver pensato a me assegnandomi il premio "The versatile blogger"; siccome questo premio l'ho già ricevuto, vi rimando al post per conoscere le 7 cose di me.
Grazie, Dany!

12 commenti:

  1. Ciao stefania, la crema mi piace perchè adoro gli agrumi e la quantità di zucchero è moderata, quindi non resta che prepararla, appena sarò più libera! Andrebbe benissimo per il contest ma dati i riferimenti alle tartellette al burro, non posso accettarla perchè altrimenti sarei costretta ad accettare altre ricette con il burro. Mi spiace davvero, stefy, tu che sai tutto quanto, mi auguro capirai senza rimanerci male. un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensavo che essendo la crema la protagonista non ci potessero essere questi problemi... ma non importa, meglio evitare polemiche, arriverò con altre ricettine...
      Un abbraccio anche a te e buon lunedì.

      Elimina
    2. E io ti aspetto! :) grazie stefy

      Elimina
  2. Che carine le tue tartellette!!
    Conosco questa crema e la faccio molto spesso soprattutto in estate.
    La trovo molto fresca e poi ha un profumo stupendo!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  3. Adoro il tuo blog e mi unisco ai tuoi lettori fissi.
    Cercherò anche di partecipare al tuo contest, i libri messi in palio mi fanno molta gola.
    A presto!
    Maria Grazia di www.dolcideemuffin.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. @ Carmen: e già, è troppo buona questa crema... in più, non avendo latte è anche più leggera...

    @ Muffins: benvenuta cara, allora ti aspetto per il mio contest...

    Un abbraccio a tutte.
    Stefania

    RispondiElimina
  5. ciao e' un piacere conoscerti!!! anche perche' prepari delle golosita'!! questa crema allegerita e' divina!!! ti seguo con piacere e ora penso a qualcosa per il tuo contest:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Ombretta. Allora ti aspetto a braccia aperte ;-D

      Elimina
  6. Sono bellissimi questi pasticcini complimenti a te e a chi ha avuto l'idea della cremina .. devono essere una delizia ciao Lia

    RispondiElimina
  7. Che crema squisita e leggera! ottima nei tuoi biscotti!
    buona giornata!

    RispondiElimina
  8. ciao! che super dolci! e che crema!!=)
    complimenti per il blog!l'ho trovato grazie all'elenco di "lospaziodistaximo.com"! mi sono unita ai tuoi sostenitori! se ti va di passarmi a trovare (e se ne hai voglia di ricambiare) a me farebbe davvero molto piacere...così da non perderci più di vista!=D
    buona serata a presto vale

    RispondiElimina
  9. Buoni! Se passi da me c'è un gioco per te http://ildiariodimamy.blogspot.it/2013/02/pane-con-farina-di-polenta-taragna.html Bacini

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!