venerdì 11 gennaio 2013

Pandoro farcito


Domenica è stato il mio compleanno, ma non avevo voglia di preparare chissà quale torta grandiosa... non mi piace autocelebrarmi, però un dolcetto per festeggiare in famiglia ci voleva...
Siccome avevo questo pandoro che rischiava di rimanere nel suo sacchetto per mesi e mesi, ho pensato bene di farcirlo, giusto per renderlo più appetibile... e ci sono riuscita!
L'idea me l'ha data una ragazza che ho conosciuto a capodanno a casa della mia amica Rita: lei aveva farcito un panettone con la classica crema al mascarpone alla quale aveva aggiunto della panna montata ed era veramente buono!! Nonostante non sia una fan del panettone (se devo scegliere preferisco il pandoro), l'ho gradito molto, ed avendo un pandoro in attesa di soluzione, ho subito preso spunto!
Io l'ho farcito con la panna ottenuta con il Dolceneve e alla quale ho aggiunto delle gocce di cioccolato; veramente molto semplice, ma gradito da tutti! Così facendo, il pandoro è sparito nel giro di due giorni... niente avanzi ingombranti, quindi niente pensieri insistenti su come farli finire in gloria senza buttare niente!!!
Meglio di così ;-D

Ingredienti:
- 1 pandoro o panettone
- 1 busta di Dolceneve
- 400 ml di latte freddo
- gocce di cioccolato fondente, a piacere

Prendere il pandoro o il panettone, capovolgerlo, fare un incisione sul fondo con l'aiuto di un coltello ed estrarre la base mantenendola intatta e stando a qualche centimetro dal bordo. A questo punto, scavare nel dolce togliendo la "mollica" e cercando di non arrivare troppo in fondo, altrimenti si rischia di rovinare la superficie superiore del dolce.
Attenzione: se si vuole farcire un pandoro, considerare che non è bello rotondo come il panettone, bisogna stare attenti ad incidere e scavare senza rovinare gli angoli interni della stella!
Montare il latte con il Dolceneve (o usare 400 ml di panna fresca o a lunga conservazione), aggiungere le gocce di cioccolato e riempire la cavità ottenuta. 
Volendo, si può alternare con strati di mollica precedentemente tolta (come ho fatto io), oppure si può sbriciolarne un po' nella panna...
Chiudere con la sua base intatta, rimettere il pandoro nel suo sacchetto e farlo riposare in frigo per un paio d'ore prima di servirlo, in modo che la panna si solidifichi per bene.
Se si ha fretta e si vuole servire subito il dolce, penso che si possa anche montare la panna un'ora prima e metterla in frigo per farla rassodare un po', in modo da trovarla comunque bella sostenuta.
Spolverizzare, a piacere, con la bustina di zucchero a velo in dotazione nella confezione, poi tagliare a fette e servire.

Nota: le gocce di cioccolato nella panna sono facoltative, a me stuzzicava l'idea di trovare qualcosa di croccante nella morbidezza dell'insieme; volendo, si possono omettere o sostituire con canditi o quello che più aggrada.

Con gli avanzi della mollica e della panna montata ho ottenuto un paio di coppette:


Fare sciogliere 3 cucchiai di Nesquik con un po' di zucchero in pochissimo latte (volevo ottenere un composto bello cioccolatoso); mettere le fette di mollica sul fondo della coppetta, bagnarle con il latte al cacao, spalmare un po' di panna con gocce e fare un altro strato di pandoro e panna. 
Mettere le coppette in frigo e, prima di servire, decorare a piacere.


Devo dire che alla fine sono state più gradite le coppette che il pandoro, forse perchè più morbide e "pannose"... 

Probabilmente ho solo scoperto l'acqua calda, ma spero ugualmente di avervi suggerito un'idea alternativa per smaltire eventuali avanzi delle feste appena passate...
E con questo vi auguro uno strepitoso week end e...
alla prossima.
Stefania ^_^


Con questa ricetta/idea vorrei partecipare al contest di Bricolage & ricette: Christmas contest 2013

14 commenti:

  1. sembra veramente buonissimo e poi è una bella idea per utilizzare il pandoro!!

    RispondiElimina
  2. mmm adoro il pandoro..e così deve essere buonissimo... tu sei stata più brava di me, io invece ho esagerato un po' con il mio zuccotto di pandoro che ho fatto l'altro giorno...! hhahah
    buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Ciao Stefania e' una vera bonta'...bravissima !!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao, sono appena arrivata e mi piacerebbe
    assaggiare questa bontà!
    A presto!
    silviaaifornelli

    RispondiElimina
  5. Davvero un bel modo per riciclare il pandoro!!!
    Bravissima Stefy!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  6. ciao cara, piacere io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di venire da me mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Ciao sono paola e sono entrata casualmente nel tuo blog e sono rimasta piacevolmente sorpresa per cui mi sono unita ai tuoi lettori! Carino come hai riciclato il tuo pandoro! Un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  8. Ciao Stefania!! la semplicità a volte paga...
    buon compleanno..
    Sara

    RispondiElimina
  9. Che delizia! Noi l'1 gennaio abbiamo scavato un panettone e lo abbiamo "ingozzato" di gelato al cioccolato e panna, una vera goduria :D

    RispondiElimina
  10. @ Valentina: eh sì, bisogna ingegnarsi per non sprecare nulla... e in questo modo è sparito quasi subito!

    @ SimoCuriosa: in effetti, è stato molto apprezzato, ma anche il tuo mi sembra favoloso!

    @ Maria e Silvia: grazie ragazze.

    @ Carmen: grazie mille, mia cara. un abbraccio anche a te.

    @ Giovanna e Paola: benvenute nel mio angolino di cucina e grazie dei complimenti.

    @ Sara: grazie degli auguri carissima; e sì, le cose più semplici sono le più gradite... e spariscono in poco tempo!

    @ Giuseppe: wow, un'idea fantastica per far sparire il panettone... ci credo che era una goduria!

    Buon inizio settimana a tutti.

    RispondiElimina
  11. stragoloso, adoro la cremina, che golosata!!!

    RispondiElimina
  12. Ho incluso anche questa bella ricetta nel Christmas Contest, grazie !

    RispondiElimina
  13. si è concluso il Christmas Contest, ho già pubblicato il video collettivo, nel quale ci sono anche i tuoi post, tra l'altro una tua foto è proprio stata scelta da YT come foto copertina del video, trovi il video sul canale bricolagericette, il titolo è : 230 idee di natale dal web

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per avermi avvisata, vengo a vedere!

      Elimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!