sabato 24 novembre 2012

Topolini di cioccolato


Questa ricetta me l'ha data una mamma di una compagna di classe del primo-genito; anzi, me la sono fatta dare...!! Lei porta sempre questi topolini alle feste che vengono organizzate e so che quest'anno ha anche vinto il secondo premio al concorso per dolci che ogni anno la parrocchia organizza per raccogliere fondi per l'asilo.
Si tratta di un impasto semplicissimo e, cosa molto importante, senza uova crude! Inoltre, non c'è farina e non occorre cucinare niente, si sporca solo una ciotola e, con un po' di pazienza, si ottengono questi dolcetti molto sfiziosi e intriganti.
Inutile dire che i bimbi ne vanno letteralmente matti, sono attratti sia per la forma che per il gusto, ma ho visto anche adulti gradire moltissimo!


Ingredienti:
- 250 gr di biscotti al cioccolato tipo i Pan di Stelle
- 200 gr di mascarpone
- 2 cucchiai di nutella o Nocciolata Rigoni di Asiago
- 2 cucchiai di marmellata

Per decorare:
- rotelle di liquirizia
- perline argentate
- mini Smarties (se non li trovate, vanno bene anche gli originali, le orecchie verranno più grandi!)

Tritare i biscotti nel mixer per ridurli in polvere, poi unire tutti gli ingredienti in una ciotola ed amalgamare bene; prima io ho mescolato con un cucchiaio, poi ho finito di amalgamare con le mani. Mettere il composto in frigo per circa mezz'ora per farlo indurire un pochino, così lo si lavorerà meglio.
Trascorso il tempo, prendere l'impasto e formare delle palline, allungandole poi per dare una forma "a goccia". Terminare ogni topolino con un pezzo di rotella di liquirizia per la coda, gli Smarties per le orecchie e le perline per gli occhietti.
Conservare i topolini in frigo fino al momento di servirli.

Note personali:
- per la marmellata, va benissimo qualsiasi gusto, tanto poi non si sente; probabilmente, serve solo per "legare" l'impasto che poi saprà esclusivamente di cioccolato!
- a me l'impasto è risultato un po' troppo molliccio, non sapevo se aggiungere ancora qualche biscotto tritato, ma mettendolo in frigo sono riuscita a lavorarlo bene; comunque, il risultato è stato dei dolcetti che si scioglievano in bocca!!!

Secondo me, questo impasto è molto versatile, si presta a varie preparazioni; io ho preparato solo i topolini che vedete in foto e adesso vi mostro cosa ho combinato con il resto.

Qui potete vedere due ragni e un riccio:


I ragni e i topolini possono essere un'idea per Halloween, mentre il riccio è solo un esperimento... io lo trovo carino anche se forse dovevo farlo un po' più cicciotello, così la granella di nocciole poteva dare di più l'idea degli aculei...


Poi ho pensato di preparare dei tartufini:



In questo caso, ho aggiunto all'impasto la granella di nocciole, mentre per la copertura si può fare come più si preferisce: con cacao amaro, codette di zucchero colorate, codette di cioccolato, cocco grattugiato (a me non piace, quindi non lo tengo in casa, ma penso che ci stia alla grande, a chi piace!); insomma, spazio alla fantasia!
Volendo, penso che si possa anche preparare dei tartufi tipo questi, con il cioccolato fuso a ricoprire la pallina; mi raccomando, in questo caso passate le palline in freezer anche per mezz'ora perchè, essendo un impasto morbido, non vorrei che si sciolga con il calore del cioccolato caldo ed inoltre la copertura diventa bella liscia a causa dello "shock termico".
Io ho fatto una prova aggiungendo la granella di nocciole al cioccolato fuso e devo dire che mancava solo una nocciola all'interno per far assomigliare il tartufo a quelli di una nota marca:



Ovviamente, anche i tartufi vanno messi in frigo, specie se ricoperti di cioccolato fuso che si deve solidificare per bene!
Un consiglio se preparate i tartufi e li rotolate nel cacao amaro: siccome risultano umidi, eventualmente prima di servirli rotolateli di nuovo nel cacao amaro perchè l'impasto tende ad assorbirlo.

Mentre mio marito si pappava i tartufini, mi ha dato un'idea eccezionale: con questa ricetta, preparare il salame di cioccolato! Penso proprio che proverò a farlo perchè io adoro questo dolce e mi attira moltissimo per il fatto che non avrebbe le uova! Devo solo calcolare un attimo la dose di biscotti al cioccolato da tritare, penso sia meglio aumentarla... ma vi saprò dire più avanti...
Ringrazio di cuore Katia per avermi passato il suo cavallo di battaglia, spero che piaccia anche a voi e di avervi dato un'idea carina da mettere sulla tavola di Natale.

Buon week end a tutti e...
alla prossima.
Stefania ^_^



Con questa ricetta vorrei partecipare ai seguenti contest:
- a quello di Lucia: Doni natalizi home made


- a quello di Anto-nella-cucina: Cosa mi prepari?


- a quello di Vale: Il Paradiso della frutta secca

 
 
 
- Bricolage & ricette: Halloween contest
 

16 commenti:

  1. Noooo Ma quanto son belli!!! il riccio è un' amore!!! (Certo, per Natale non è proprio il massimo regalare topolini e ragnetti... ahhahah, ma i tartufini e il riccio... quelli si!!!).
    Inserita in gara... e prima o poi li provo! Son troppo simpatici!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS: Ma quanti ne hai preparati??? Sono un sacco!!!!! ^__^

      Elimina
    2. in effetti vengono molti topolini o tartufini, poi dipende sempre quanto grandi li fai...
      grazie per avermi inserita e un abbraccio.
      Stefania

      Elimina
  2. ma..ma..ma.. non so quale scegliere!! se li avessi davanti ne dovrei assaggiare uno di ogni tipo!!!

    RispondiElimina
  3. Stupendi!! Dispiace quasi mangiarli da quanto sono belli... Ma devono essere anche super golosi quindi... ne prendo uno per tipo! ;-)

    RispondiElimina
  4. @ Valentina: ti assicuro che vanno giù tutti, e in poco tempo!

    @ Francesca: guarda, i bimbi non si sono fatti problemi! ma neanche noi, sono veramente troppo golosi!

    Un abbraccio a tutte.
    Stefania

    RispondiElimina
  5. adesso sì che ci siamo Steff, ti inserisco subito!Grazie!
    bacioni

    RispondiElimina
  6. ci credo che i bimbi ne vanno matti! questi topolini sono proprio un'idea geniale!

    RispondiElimina
  7. Quanto sei crativa Stefania, bravissima!!!! Grazie dell'invito al tuo contest, ho visto e di sicuro non mancherò, sei che sono golosona, vero??? Un abbraccio cara e buona domenica!

    RispondiElimina
  8. Ma sono simpaticissimi Stefy!!!
    Sei fantasiosissima!!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  9. Ricetta inserita, grazie per la tua partecipazione!

    RispondiElimina
  10. Ma quanti dolci deliziosi...segno subito! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te li consiglio per la festa del tuo piccolo, avranno un successo strepitoso! Baci.

      Elimina
  11. Non conoscevo questo delizioso impasto, così versatile, poi semplice! La prossima festa questo lo provo di sicuro. Grazie per l'idea. Grazie ancora per aver condiviso questo post nel nostro Contest di Halloween

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!